Serviziper le sale Mediatecaprovinciale CinemaConca Verde Cinema Teatrodel Borgo La scuola al cinemaarrivano i film Rassegna stampacinematografica Centro studicinematografici Infoe contatti
FILMDOC
Tutti i martedì pomeriggio a un prezzo speciale
FILMDOC

CINEMA TEATRO DEL BORGO
Galleria di P.zza S. Anna -  Via Borgo Palazzo, 51  Bergamo Tel. 035 320828 www.sas.bg.it

Il giovedì sera, spazio dedicato al documentario.
Ore 21.00 - Ingresso € 5,50/€ 5,00  
 
 
GIOVEDÌ 12 OTTOBRE
PIIGS - OVVERO COME IMPARAI A PREOCCUPARMI E A COMBATTERE L'AUSTERITY
di A. Cutraro, F. Greco, M. Melchiorre, Italia 2017, 74’
Tenere insieme e rendere comprensibili allo spettatore macro e micro economia, appoggiandosi a pareri di stimati esperti del settore: questo l'obiettivo di P.i.i.g.s., film inchiesta che invita a occuparsi di moneta, mercato, finanza, banche. Ma soprattutto di come l'economia influisce sui diritti acquisiti, come quello alla salute, al benessere e all'istruzione dei cittadini, come sancito dalla Costituzione.
 
GIOVEDÌ 19 OTTOBRE       
YO-YO MA E I MUSICISTI DELLA VIA DELLA SETA  
di M. Neville, USA 2015, 96’
Nato a Parigi nel 1955 e cresciuto a New York, il celebre violoncellista Yo-Yo Ma è noto per le sue interpretazioni dei classici, ma anche per il suo eclettismo. Prima ha portato la musica fuori dalle accademie e dagli auditorium, poi ha fondato quel progetto dietro il quale sta l'idea di ricreare quel tessuto connettivo che caratterizzava la via della seta, antichissimo collegamento tra Cina e Mediterraneo. In 15 anni la formazione ha realizzato sette album, suonando in trentatré diversi Paesi.
 
GIOVEDÌ 26 OTTOBRE        
IO DANZERO’
di S. Di Giusto, Francia 2016, 108’
Loïe Fuller sogna di fare l'attrice e di calcare il palcoscenico. Tra un'audizione e una delusione trova il gesto che cambierà la sua vita e la condurrà dall'altra parte dell'oceano. Sprofondata dentro un mare di seta e attrezzata con lunghe bacchette inventa una danza impalpabile e illuminata da effetti cromatici. Ma l'America non è ancora pronta ad accogliere la sua visione, traslocata a Parigi trova un mondo all'altezza del suo talento.
 
GIOVEDÌ 2 NOVEMBRE     
DAWSON CITY - IL TEMPO FRA I GHIACCI  
di B. Morrison, USA 2016, 120’
Dawson City, Yukon. Tra la fine dell'Ottocento e gli anni Venti, è nello Yukon che si scatena la febbre dell'oro, permettendo alla cittadina di svilupparsi freneticamente. In città esiste anche un cinema dove i film arrivano con anni di ritardo. Da quel luogo impervio, rispedire indietro le pellicole è troppo costoso. A fine anni Settanta, alcuni scavi riportano alla luce un piccolo giacimento di custodie cinematografiche, preservato dal ghiaccio. Molti dei film dati per perduti vengono così riscoperti, intatti.
 
GIOVEDÌ 9 NOVEMBRE     
ROBERTO ASSAGIOLI – LO SCIENZIATO DELLO SPIRITO  
di M. E. Pacileo e F. Maraghini, Italia 2017, 52’
Roberto Assagioli nasce a Venezia nel 1888 e muore a Capolona (Arezzo) nel 1974. Medico psichiatra, è stato un grande 'esploratore' della Psiche Umana, uno 'scienziato' capace di viaggiare 'nelle profondità’ e 'nelle altezze' dell'edificio dell'animo umano. Ha fondato nel '900 la Psicosintesi: "Un metodo di auto-formazione e realizzazione psico-spirituale per tutti coloro che non vogliono accettare di restare schiavi dei loro fantasmi interiori e degli influssi esterni, di subire passivamente il gioco delle forze psicologiche che si svolge in loro, ma vogliono diventare padroni del proprio regno interiore."