Serviziper le sale Mediatecaprovinciale CinemaConca Verde Cinema Teatrodel Borgo La scuola al cinemaarrivano i film Rassegna stampacinematografica Centro studicinematografici Infoe contatti
IL TEATRO NELLE SALE DELLA COMUNITA’
elenco delle proposte
IL TEATRO NELLE SALE DELLA COMUNITA’
 
Molte Sale della comunità affiancano alla programmazione cinematografica anche proposte teatrali. Queste proposte pur richiedendo un impegno organizzativo non indifferente da parte dei volontari, sono un’attività molto vitale per dare corpo alle proposte per la comunità.
 
Con questa azione Acec e Sas vogliono facilitare la programmazione di attività teatrali valorizzando in particolare le risorse che si hanno sul territorio.
Per incentivare e facilitare la programmazione di spettacoli, ACEC e SAS Bergamo mettono a disposizione delle sale un elenco in continuo aggiornamento di titoli selezionati per la loro maggiore realizzabilità (sia per i temi, che per i costi da sostenere), divisi in tre categorie:
 
-                     Musical e recital a cura di gruppi parrocchiali o di oratori
-                     Spettacoli di teatro dialettale
-                     Prosa e altri spettacoli di compagnie professioniste o semiprofessioniste
 
Sul sito di SAS, nella sezione ACEC Bergamo, è possibile consultare titoli e contatti a seconda delle vostre esigenze.
È possibile anche proporre di inserire in questo elenco spettacoli non ancora presenti, realizzati o che verranno realizzati in futuro da compagnie che collaborano con le vostre sale, disponibili ad essere programmati anche in altre . Fateci avere il prima possibile i contatti utili di questi gruppi teatrali con una breve trama degli spettacoli disponibili anche per altri: scrivendo a biblioteca@sas.bg.it
Per info 035 320828 (interno 2) 
 
MUSICAL/RECITAL
1)      La Sirenetta – Il Musical Due mondi, quello degli Umani e quello del Mare, si incontrano, si scontrano per poi riabbracciarsi nel gran finale. Atmosfere mozzafiato, costumi scintillanti e sorprendenti scenografie che, sapientemente utilizzate fanno da cornice alla storia d’amore tra Ariel, la più giovane delle figlie del Re del Mare, ed il principe Eric. Compagnia teatrale FAVOLO.S.A. dell’Oratorio Sant’Alessandro di Capriate San Gervasio Referente: Aurelio Punzi 3333167990, via Salvi 7 Capriate San Gervasio info@favolosa.bg.it, pagina FB (altre produzioni: “La Leggenda del Re Leone”, “La Bella e La Bestia” e “Anastasia – Dalla Russia a Parigi”)
 
2)      PINOCCHIO dalla versione della Compagnia della Rancia, Cologno al Serio gruppo Musical Oratorio, referente Marco Pelucchi; www.parrocchiacologno.it; pagina FB
 
3)      UN NUOVO PASSATO ispirato al messaggio proposto da San Filippo Neri Nembro gruppo di animazione DRAGONE ROSSO, contatti: oratorio San Filippo Neri di Nembro, www.oratorionembro.org
 
4)      PIPPO IL BUONO altro Recital su San Filippo Neri Romano di Lombardia www.oratoriosanfilipponeri.it referente Francesco Arlanch 0363/910130
 
5) HAKUNA MATATA (spin off tratto da “Il re Leone”: come imparare a vivere senza farsi troppe preoccupazioni) Compagnia M.I.T.O. di Trescore Balneario info@compagniamito.org (altri spettacoli possibili: “Aladin e il genio della lampada”, “Brillantina Grease”)
 
6) FIORI D’ARANCIO A MERENDA (commedia degli equivoci costruita intorno a un matrimonio (im)possibile) Filodrammatica di Valbrembilla, referente Bruno Gregis c/o Parrocchia 034598075
 
7) PIU’ DI LA’ CHE DI QUA (commedia surreale in cui il protagonista, reduce di guerra, scopre di essere considerato un eroe defunto e viene convinto a continuare a fare la parte del morto per guadagnarci) Laboratorio Teatrale Gli Aquiloni di Stezzano referente Sig. Gianpietro Cattaneo tel. 035593230 pagina FB
 
8) M (versione attualizzata del film espressionista M. Il Mostro di Dusseldorf di Fritz Lang) Compagnia TEATRO & DINTORNI di Bolgare referenti: Gian Bianchetti, Giulio Foglieni, tel. 0355841104
 
9)  VIA CRUCIS animata dalla Crazy Company for Don John di Sarnico referente: Mario Dometti 035 4264290 www.crazycompany.it
 
10) “VICINI DI CASA” (gioie e dolori di avere vicini di casa, vecchi o nuovi che siano) Associazione Non Solo Teatro di Calusco d’Adda referente: Giuseppe Colleoni www.compagnianonsoloteatro.com info@compagnianonsoloteatro.com  
 
 
COMMEDIE DIALETTALI
1)      “ADA CHE TA EDE” (per quanto si cerchi di tenere nascosto qualcosa, alla fine osservando attentamente una persona per quanto finga emerge come è veramente) Compagnia di teatro dialettale FIDES ET LABOR di Alzano Lombardo referente: Marco Scarpellini, c/o oratorio tel. 035 512360 oratorio@parrocchiasanmartinoalzano.org
 
2)      “LA FAMEA, CHE STRESS” (la vita in famiglia è spesso fonte di grande tensione, ma nello stesso tempo la felicità più grande viene da lì) Compagnia ALEGRA di Ardesio referente: Antonio Zanoletti 034634242 www.oratorioardesio.it
 
3)      “TAT PER ZOGA” (per vivere e non sopravvivere bisogna imparare a prendere le cose un po’ alla leggera e a non prendersi mai troppo sul serio) Calcinate Associazione TEATRANDUM referente Roberta Valli 3335338135 (iscritti alla FITA Federazione Italiana Teatro Amatori, altro spettacolo possibile: “LUPUS IN FAVOLA”) pagina FB,  www.teatrandum@hotmail.it
 
4)       “ACQUA IN BOCCA” (più si tenta di non svelare dei segreti, più questi involontariamente trapelano) Compagnia SEMPRE ALLEGRI di Villa d’Ogna www.parrocchiavilladogna.it
 
5)      “WWWSCAMPAMORTECOM – MEI LU’ CHE ME” All’agenzia funebre Scampamorte di Fortunato e figlia Addolorata, il fidanzato di lei, Felice Agonia, un patito della tecnologia, per trasformare la vecchia agenzia in una moderna di servizi, ne combina di tutti i colori) Compagnia CHILLAERT di Pradalunga compagnia stabile di teatro dialettale referente Bruno Beretta 3385963887 bruno.beretta@alice.it
 
6)      “OL ME’ SCET PRET” (una famiglia sconvolta dalla scelta del figlio che vuole fare il sacerdote) Gruppo Teatrale 2000 di Torre Boldone referente: Raffaele Tintori tel. 035361505 g.t.2000@virgilio.it
 
7)      “LA FURTUNA L’E’ ORBA” (ogni volta sembra che la fortuna capiti solo agli altri, mentre la sfortuna sa sempre benissimo dove andare a colpire) compagnia teatrale di Orio al Serio referente: Anna Pagani, presso Parrocchia di San Giorgio Martire tel. 035312344
 
8)      “TRI NEUCC IN VACANSA” (avventure e disavventure comiche di un gruppo di cugini durante le ferie estive) Compagnia dialettale ARCOBALENO c/o teatro dell’Oratorio San Giacomo di Gromo, tel. 034641001
 
9)      “AL RICOERO DI ECC S’E’ LIBERAT U LECC” (i meccanismi comici – ma tragicamente veri – che ruotano intorno al mondo degli anziani residenti nelle residenze socio-assistenziali) Compagnia I SPOLVERINER DE GORLAGH, referente: Angelo Beretta, parrocchia di San Pancrazio Martire in Gorlago tel. 035 951248 info@parrocchiagorlago.it
 
10)   “I DONE DE LA LENGUA LONGA” (le donne alcune volte farebbero meglio a stare zitte, ma non se ne può fare a meno e senza di loro il mondo non andrebbe avanti) Compagnia della Parrocchia San Pio X di Celadina referenti: Danilo Bagini, Antonio Forlani, tel. 3381762973, sem_db@libero.it
 
ALTRE PROPOSTE DI COMPAGNIE PROFESSIONISTE O SEMIPROFESSIONISTE
1)      DESIDERIO (Il racconto di un bambino ultimo di tanti fratelli; di un ragazzo cresciuto grazie soprattutto all’affetto di uno zio; di un giovane presto sposo e padre; di un adulto che si fa presto vecchio a causa dell’alcol. Desiderio è la storia di una pecorella smarrita, una come tante, ma ancora una volta, con i suoi soliti abiti inaspettati, la Misericordia non lo molla: lo cerca, lo aspetta, lo abbraccia e lo riporta con sé) scritto e interpretato da Giovanni Soldani per la regia di Umberto Zanoletti in collaborazione con l’Ufficio Catechistico della Diocesi di Bergamo info: 3389293558; giovanni.soldani@tiscali.it
 
2)      VITANUOVA – Appunti sulla paternità (Cos’è un padre durante i nove mesi di gravidanza? Uno spettatore? Un testimone… un gregario… un aiutante... un massaggiatore... un bancomat? Un racconto comico e poetico di vita vissuta di quei nove mesi di attesa, di travaglio interiore, di forte responsabilità, di accenni di fuga… Una resa di quell’adolescenza che si perpetua negli anni, che finalmente si accetta nel nome di un figlio, certi di vedere in quel volto la propria eternità) di e con Enzo Valeri Peruta, regia Silvia Briozzo, musiche dal vivo Pierangelo Frugnoli Compagnia LA PULCE Via Rampinelli, 13 24036 Ponte S. Pietro (BG) 035.613429 - 348.6541070 www.compagnialapulce.it
(altro spettacolo possibile: “PARADISO BUIO” Cent’anni di passioni dello spettatore cinematografico”)
 
3)      VE LO RACCONTO IO – Otto personaggi del Vangelo parlano di Gesù tratto dal libro di Alberto Campoleoni, regia Virginio Zambelli, teatro di narrazione (otto ‘interviste’ con personaggi del Vangelo che raccontano qualcosa di Gesù, quello che hanno capito di quell’uomo conosciuto in Palestina e che, per ciascuno di loro, ha significato una svolta decisiva nella vita) Teatro R.A.S.E. Europa referente Virginio Zambelli galleria@ilplanisfero.it, pagina FB  tel. 035/301435 Seriate (altre produzioni analoghe: “Il segreto della Maddalena. Storie di Vangelo di Misericordia”, “Il Cristo dell’Apocalisse”)
 
4)      MEGLIO TARDE CHE MAI (due vecchiette che una volta erano un trio di musiciste e adesso sono rimaste in due tornano in scena in memoria di quella scomparsa e propongono un concerto memorabile) di Produzione PEM Habitat teatrali referente: Monica Giacchetto www.pemteatro.com distribuzione@pemteatro.com
 
5)      OCEANO MARE (tratto dall’omonimo romanzo di Alessandro Baricco) spettacolo finale dei corsi teatrali della Compagnia ufficiale del Teatro Crystal di Lovere OLIVE A PARTE referenti Tiberio Ghitti e Davide Colosio, tel. 3475181889 info@oliveaparte.it
 
6)      VALIGIE DI LEGNO (sull’emigrazione valdimagnina e brembillese in Svizzera) della Compagnia LA LEGGERA di Seriate referente: Walter Tiraboschi pagina FB
 
7) TROPPA GRAZIA (Storia di miracoli e sorprese raccontata da uno strampalato venditore di immaginette e un fisarmonicista di poche parole) di TEATRO MINIMO di Ardesio Umberto Zanoletti info@teatrominimo.it promo@teatrominimo.it (altri spettacoli: “In nome della madre” “Etty Hillesum”)
 
8) FLORILEGIO DELLA GENTILEZZA (Quando i tempi sono tragici seminare bellezza o fermarsi a riflettere senza gli affanni dell’inseguimento della cronaca è necessario per non perdere la bussola di cosa è importante a questo mondo) di GRUPPO TEATRO FRAGILE di Treviolo referente Carlo D’Addato direzione@teatrofragile.it
 
9) Io e la bicicletta (Italo ogni giorno si sposta in Suv, parcheggia sulle strisce, inquina, crea l’Eterno Ingorgo. Poi un giorno tutto cambia: non può più usare l’auto. Così comincia il percorso di formazione di un ciclista urbano, alla scoperta di un altro modo di muoversi, di pensarsi e di essere) Compagnia Luna e Gnac di Bergamo Teatro referenti: Michele Eynard e Federica Molteni www.lunaegnac.com
 
10) NAUFRAGHI Su una zattera in mezzo al mare si trovano tre uomini. Le provviste sono esaurite e la fame inizia a farsi sentire. La discussione che ne segue, incentrata sulla legittimità o meno del sacrificio come unica via per sopravvivere agli stenti... Compagnia TAE Teatro di Treviglio referente: Max Vitali 3391134156 www.taeteatro.com