Serviziper le sale Mediatecaprovinciale CinemaConca Verde Cinema Teatrodel Borgo La scuola al cinemaarrivano i film Rassegna stampacinematografica Centro studicinematografici Infoe contatti
UN CICLO DI FILM PER LA GIORNATA DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI
16 titoli per animare le Sale della Comunità
Anche quest'anno l'Ufficio nazionale per le Comunicazioni sociali e la Commissione nazionale valutazione film (Cnvf) della CEI hanno messo a punto una proposta cinematografica per approfondire il tema della 52° Giornata mondiale delle comunicazioni sociali 'La verità vi farà liberi' (Gv 8,32). Fake News e giornalismo di pace.
Sedici film pensati per animare le attività parrocchiali, educative e familiari in cammino verso la Giornata delle comunicazioni, che si celebrerà il prossimo 13 maggio.
Con schede di approfondimento in allegato.
 
THE POST di Steven Spielberg, Usa 2018, 118'
1971: Katharine Graham è la prima donna alla guida del The Washington Post in una società dove il potere è di norma maschile, Ben Bradlee è lo scostante e testardo direttore del suo giornale. L'indagine che intraprendono e il loro coraggio provocheranno la prima grande scossa nella storia dell'informazione con una fuga di notizie senza precedenti, svelando al mondo intero la massiccia copertura di segreti governativi riguardanti la guerra in Vietnam durata per decenni. I due metteranno a rischio la loro carriera e la loro stessa libertà nell'intento di portare pubblicamente alla luce ciò che quattro Presidenti hanno nascosto e insabbiato per anni.
 
TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI di Martin McDonagh, Gran Bretagna 2017, 121'
Ebbing, Missouri. Mildred Hayes, arrabbiata ed esasperata dal fatto che dopo sette mesi di ricerche non sia ancora stato catturato l'assassino di sua figlia, decide di affiggere tre cartelloni per sollecitare le autorità locali ad andare avanti con le indagini, soprattutto lo stimato capo della polizia locale Bill Willoughby. Il suo gesto scatenerà il disappunto non solo del corpo di polizia, ma anche di molti suoi concittadini. La situazione si complica quando l'agente Dixon, un ragazzo immaturo e viziato, si intromette fra la donna e le forze dell'ordine di Ebbing. Mildred, però, non ha alcuna intenzione di mollare ed è pronta a tutto pur di ottenere giustizia...
 
L'ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA di Aki Kaurismaki, Germania/Finlandia 2017, 98'
Khaled è un rifugiato siriano che, giunto a Helsinki dopo un viaggio clandestino a bordo di una nave da carico, chiede asilo senza grandi speranze di successo. Wikstrom è un rappresentante di camicie che, avendo vinto al gioco, molla il suo lavoro per aprire un ristorante. I loro destini si incrociano e insieme, forse, riusciranno a trovare ciò che cercano.
 
SOLE CUORE AMORE di Daniele Vicari, Italia 2017, 112'
Eli ha quattro figli, un marito disoccupato e un lavoro lontano da raggiungere che la costringe a orari massacranti; Vale invece è sola, è una danzatrice e performer, e trae sostentamento dal lavoro nelle discoteche. Legate da un affetto profondo, le donne sono due facce della stessa medaglia, ma la solidarietà reciproca non salverà Eli dalla tragedia.
 
DUNKIRK di Christopher Nolan, Usa 2017, 106'
Seconda Guerra Mondiale. Centinaia di migliaia di truppe britanniche e alleate sono circondate dalle forze nemiche. Intrappolati sulla spiaggia, con le spalle al mare, i soldati si trovano ad affrontare una situazione impossibile con l'avvicinarsi del nemico. La storia si sviluppa tra terra, mare ed aria. Gli Spitfire della RAF si sfidano col nemico in cielo aperto sopra la Manica in difesa degli uomini intrappolati a terra. Nel frattempo, centinaia di piccole imbarcazioni capitanate da militari e civili tentano un disperato salvataggio, mettendo a rischio le proprie vite in una corsa contro il tempo per salvare anche solo una piccola parte del proprio esercito.
 
MISS SLOANE - GIOCHI DI POTERE di John Madden, Usa 2017, 132'
Nel mondo dei power-broker e dei mediatori politici, dove le poste in gioco sono altissime, Elizabeth Sloane è una lobbista straordinaria, la più ricercata a Washington. Famosa per la sua astuzia e una lunga storia di successi, ha sempre fatto qualsiasi cosa per vincere, ma quando deve affrontare l'avversario più potente della sua carriera, scopre che la vittoria può costare un prezzo troppo alto.
 
TUTTO QUELLO CHE VUOI di Francesco Bruni, Italia 2017, 106'
Alessandro ha 22 anni ed è un trasteverino ignorante e turbolento; Giorgio di anni ne ha 85 ed è un poeta dimenticato. I due vivono a pochi passi l'uno dall'altro, ma non si sono mai incontrati, finché Alessandro accetta suo malgrado un lavoro come accompagnatore di quell'elegante signore nelle sue passeggaite pomeridiane. Col passare dei giorni, dalla mente un po' smarrita dell'anziano poeta e dai suoi versi affiora progressivamente un ricordo del suo passato più lontano: tracce per una vera e propria caccia al tesoro. Seguendole, Alessandro si avventurerà insieme a Giorgio in un viaggio alla scoperta di quella ricchezza nascosta e di quella celata nel suo stesso cuore.
 
OMICIDIO ALL'ITALIANA di Maccio Capatonda, Italia 2017, 99'
Uno strano omicidio sconvolge la vita sempre uguale di Acitrullo, sperduta località dell'entroterra abruzzese. Quale occasione migliore per il sindaco e il suo vice per far uscire dall'anonimato il paesino? Oltre alle forze dell'ordine infatti, accorrerà sul posto una troupe del famigerato programma televisivo 'Chi l'acciso?', condotto da Donatella Spruzzone. Grazie alla trasmissione e all'astuzia del sindaco, Acitrullo diventerà in men che non si dica famosa come e ancor più di Cogne! Ma sarà un efferato crimine o un... omicidio a luci grosse?
 
17 ANNI (E COME USCIRNE VIVI) di Kelly Fremon Craig, Usa 2017, 104'
La vita alle scuole superiori è tutt'altro che facile per l'adolescente Nadine. Quando poi suo fratello maggiore Darian, decisamente più popolare di lei tra i compagni, inizia a uscire con la sua migliore amica Krista, Nadine inizia a sentirsi più sola che mai. Qualcosa si rompe tra le due amiche che, nel giro di poco tempo, diventeranno acerrime nemiche. Tuttavia, l'amicizia inaspettata con Erwin, un ragazzo gentile e premuroso, aprirà per Nadine un barlume di speranza perché le cose possano migliorare...
 
HUMAN FLOW di Ai Wei Wei, USA/Germania 2017, 140', documentario
Il regista concentra la sua attenzione sul fenomeno delle migrazioni a livello mondiale. Cercando di capire le conseguenze globali della crisi, ci si interroga su cosa abbia spinto oltre 65 milioni di individui in Europa, Asia, Africa, America a lasciare le loro terre, colpite da guerre, carestie e cambiamenti climatici insopportabili, per un futuro incerto.
 
L'INSULTO di Ziad Doueiri, Francia/Libano 2017, 113'
Durante i lavori per rinnovare la facciata di un edificio a Beirut, Toni, un cristiano libanese, e Yasser, un rifugiato palestinese, si scontrano per un impianto idraulico. La lite è piuttosto violenta a livello verbale tanto che Yasser finisce per insultare Toni. Quest'ultimo, ferito nella sua dignità, decide di sporgere denuncia e i due vengono catapultati in un vortice infernale con un lungo processo che attira l'attenzione mediatica nazionale, per le ataviche questioni tra palestinesi e cristiani libanesi. Al processo si schierano due fazioni opposte di un paese che riscopre ferite mai curate e rivelazioni scioccanti, facendo così riaffiorare un passato che è sempre presente.
 
SICILIAN GHOST STORY di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, Italia/Francia 2017, 120'
In un piccolo paese siciliano ai margini di un bosco, Giuseppe, un ragazzino di tredici anni, scompare. Luna, una compagna di classe innamorata di lui, non si rassegna alla sua misteriosa sparizione. Si ribella al clima di omertà e complicità che la circondano e, pur di ritrovarlo, discende nel mondo oscuro che lo ha inghiottito e che ha in un lago una misteriosa via d'accesso. Solo il loro indistruttibile amore le permetterà di tornare indietro.
 
PERFETTI SCONOSCIUTI di Paolo Genovese, Italia 2016, 97'
I 'perfetti sconosciuti' del titolo si conoscono in realtà da tempo ma quando, a cena insieme, decidono di mettere al centro del tavolo i loro telefoni cellulari, la serata si trasforma in un gioco al massacro che svela la leggerezza con cui spesso affidiamo i nostri segreti a supporti digitali.
 
ARRIVAL di Denis Villeneuve, Usa 2017, 116'
Quando un misterioso oggetto proveniente dallo spazio atterra sul nostro pianeta, per le successive investigazioni viene formata una squadra d'élite, capitanata dall'esperta linguista Louise Banks. Mentre l'umanità vacilla sull'orlo di una guerra globale, Banks e il suo gruppo affrontano una corsa contro il tempo in cerca delle risposte - e per trovarle, farà una scelta che metterà a repentaglio la sua vita e, forse, anche quella del resto della razza umana.
 
UN RE ALLO SBANDO di Peter Brosens e Jessica Woodworth, Belgio/Olanda 2017, 94'
Re Nicola III del Belgio è una persona sola che per ravvivare l'immagine ingrigita della monarchia parte per una visita di Stato a Istanbul, insieme a un regista inglese, Duncan Lloyd. Quando arriva la notizia che la Vallonia, regione meridionale del Belgio, si è dichiarata indipendente, il re decide di tornare subito per salvare il regno, ma una tempesta solare mette fuori uso le comunicazioni e il traffico aereo. Così Nicola III inizia sotto mentite spoglie un viaggio via terra attraverso i Balcani, carico di imprevisti, incontri inaspettati e momenti di pura euforia, che rappresenteranno per lui un'occasione di rinascita e libertà.
 
THE CIRCLE di James Ponsoldt, Usa 2017, 110'
Quando Mae viene assunta per lavorare a The Circle, la prima azienda di tecnologia e social media del mondo, è sicura che le sia capitata l'opportunità più grande della sua vita. Man mano che fa carriera, Mae viene incoraggiata dal fondatore della società Eamon Bailey a rinunciare totalmente alla propria privacy e a vivere la sua vita in un regime di trasparenza assoluta. Ma nessuno è veramente al sicuro quando tutti hanno la possibilità di guardare.