Serviziper le sale Mediatecaprovinciale CinemaConca Verde Cinema Teatrodel Borgo La scuola al cinemaarrivano i film Rassegna stampacinematografica Centro studicinematografici Infoe contatti
LA DONNA CHE CANTA. CINEFILOSOFIA
A SEGUIRE INCONTRO CON FLORINDA CAMBRIA: IL RITORNO DEL TRAGICO
Regia: Denis Villeneuve Attori:Lubna Azabal, Mélissa Désormeaux-Poulin, Maxim Gaudette Nazione: Canada Anno: 2010 Genere: Drammatico Anno: 130'
LA DONNA CHE CANTA
Di Denis Villeneuve, con Lubna Azabal, Mélissa Désormeaux-Poulin, Maxim Gaudette, drammatico, Canada 2010, 130'.
 
In seguito alla morte della madre Nawal, due gemelli, Jeanne e Simon, scoprono alla lettura del testamento di avere un fratello e un padre ignoti a Beirut. Dei due, solo Jeanne decide di relazionarsi alla scoperta e di partire per Deressa (o Daresh), dove la madre compì i suoi studi universitari. Le ricerche della figlia procedono di pari passo con uno sguardo al tragico percorso giovanile della madre, entrambi diretti verso la verità sui parenti scomparsi.
 
A seguire incontro con FLORINDA CAMBRIA:
IL RITORNO DEL TRAGICO.
L’irrompere del Fato come compiuto ripiegamento degli eventi in loro stessi, senza redenzione e senza appello ad alcuna sintesi azionale, è il tratto peculiare dell’esperienza del tragico. Essa segna il punto in cui l’umano si scopre rigettato nella propria origine ferina. In quel punto, l’urlo taurino della vita notturna vibra all’unisono con il “canto del capro”, prima di sprofondare entrambi nel medesimo silenzio.
 
 
CINEMA CONCA VERDE
 
Martedì 23 Maggio, ore 20.30